Cerca
  • CIRS

Comunicazione

“Si può scoprire di più su una persona in un’ora di gioco che in un anno di conversazione.”

Platone


Come mai il larp?


Noi del CIRS pensiamo che abbandonare il proprio sé per entrare in qualcun altro, in un diverso contesto, con diverse opinioni, affetti, esperienze, sia un importante esercizio di comprensione e di comunicazione. Una terapia d'urto di empatia.

Il larp, come forma di gioco di ruolo dal vivo, permette di vestire i panni e le menti di individui estranei da noi. E per questo si impone come palestra di sensibilità, flessibilità e comunicazione. Il corpo e la mente sono interamente coinvolti in questo esercizio di serious play!




0 visualizzazioni

©2020 by CIRS