LA SINERGIA DEL CORPO CHE CONDUCE LA NOSTRA VITA

VIAGGIO NEL LIBRO DI PROSSIMA PUBBLICAZIONE DEL PROFESSOR PIER LUIGI ROSSI: SARÀ PRESENTATO IL 23 SETTEMBRE NELLA PRESTIGIOSA SEDE DI “PORDENONELEGGE”, E LANCERÀ NUOVI ORIZZONTI PER LO STUDIO DEL RAPPORTO TRA INTESTINO, CERVELLO E SALUTE.

La visione meccanicistica di Cartesio del Mondo fin’ora ci ha fatto considerare i rapporti tra i nostri organi in modo gerarchico, con il cervello come responsabile di tutto.

La capacità di influenzare è bidirezionale: sistema nervoso, apparato digerente e cellule di tutto il nostro corpo formano con la mente cranica un autentico “cervello diffuso”.

Questa rete di connessioni è “accesa” ogni giorno dal cibo che mangiamo; dal suo equilibrio (quindi dalle nostre scelte di vita) dipendono la nostra salute fisica e psichica.

IL NOSTRO CORPO È DUNQUE NON UNA “MACCHINA” COSTITUITA DI PARTI COME DI INGRANAGGI, MA UN “SISTEMA” COMPLESSO, APERTO AGLI STIMOLI DEL MONDO:  MOTIVITÀ, RETAGGIO CULTURALE, ACQUA, ARIA, LUCE… MA SOPRATTUTTO CIBO, LA CUI ASSUNZIONE TRASCENDE IL CALCOLO DELLE CALORIE. MANGIARE È PENSARE!