Le Emozioni sono un sistema adattativo complesso che consiste in un set di risposte innate, per lo più di carattere sociale, necessario a risolvere automaticamente problemi vitali della specie umana. Sono più antiche, ma parzialmente dipendenti e fortemente interconnesse, del più avanzato Sistema Cognitivo. Si possono distinguere “Emozioni di base” (riguardanti un ristretto numero di situazioni rilevanti per la specie, universali e biologicamente determinate) ed “Emozioni complesse” (legate ad elaborazioni cognitive e a norme sociali).

COMPONENTI SOCIALI: le emozioni complesse sono sotteseda norme sociali, tipiche diculture diverse: prendono comeparametro valutativo del nostro comportamento sia il giudiziosociale che il rapporto con larappresentazione ideale di noistessi.

COMPONENTI ESPERIENZIALI: ne lvissuto di un’emozione possiamo distinguere il tono edonico (piacere/avvicinamento vsdolore/allontanamento), un livello diattivazione legato alla risposta vegetativa (alto/emergenza vsmodesto) e una valutazione relativa alla nostra capacità di controllarla.

COMPONENTI COGNITIVE: la situazione esterna viene valutata non per il suo significato oggettivo, ma in rapporto a noi stessi (fonte didolore o di piacere?) e alla nostra capacità di affrontarla in modo adeguato.

SECONDO VOI C’ È UN’EMOZIONE PREVALENTE? VOI QUALE PROVATE MAGGIORMENTE? PAURA? RABBIA? DISGUSTO? GIOIA?TRISTEZZA? FATECI SAPERE…